Home ] Karate-do como Defensa ] Karate-do como Auto-defesa? ] Karate-do: hit and avoid being hit? ] News About my Death... ] NotÝcias acerca da minha morte... ] Noticias acerca de mi muerte ] Institutionalisation and Competition in Shotokai ] InstitucionalizašŃo e CompetišŃo em Shotokai ] Institucionalizaciˇn  y Competiciˇn  en Shotokai ] Ensino de Karate-do Shotokai a Crianšas ] Ense˝ando karate-do shotokai a los ni˝os ] Teaching Karate-do Shotokai to Children ] L'insegnamento del Karate-do Shotokai ai bambini ] Vitˇria sem Luta ] Victory Without Fighting ] Vencer Sin Enfrentamiento ] Shotokai Karate Budo's Enciclopedias Online ] Shotokai Karate Budoĺs Online Enciclopedias ] [ Le Enciclopedie Online dello Shotokai Karate Budo ] Diversidade TÚcnica e Valores Comuns ] Technical diversity and common values ] Differenze tecniche e valori comuni ] A prßtica Shotokai Ú Multiforme ] La practique Shotokai est Multiforme ] Discurso do Presidente da ASP ] Karatecas de todo o Mundo ] SIM-Objectives,Logo and Program ] SIM - Inscr. ] SIM-Questions&Answers ] SIM-particip ] SIM-Conclus ]

Centro de Artes Orientais www.cao.pt


Le Enciclopedie Online dello Shotokai Karate Budo

 

Cari amici Shotokai,

All'approssimarsi dell'ottavo anno di pubblicazione in rete delle Enciclopedie Online dello Shotokai Karate Budo (nel mese di settembre 2003 celebreremo l'ottavo anno dalla prima pubblicazione del materiale dello SKB sui siti Shotokai.cl e Shotokai.com), Ŕ interessante analizzare quanto sono cambiate le cose dai primi tempi. Ora non siamo pi¨ cosý sorpresi nel vedere visitatori dalle pi¨ remote parti del mondo. Non siamo sorpresi di vedere 18.000 visitatori al mese (sul solo sito Shotokai.com).

Non siamo pi¨ preoccupati quando riceviamo messaggi da gruppi JKA del Pakistan o della Macedonia che ci chiedono di divenire membri del nostro gruppo . . . le cose sono cambiate.

Non Ŕ che non apprezziamo pi¨ le visite o i contatti ma piuttosto che sappiamo cosa aspettarci e come reagire.

Internet ed il web sono strumenti potenti, oggi come otto anni fá, questo non Ŕ cambiato.

Il loro potere risiede nella loro natura "democratica". Sebbene qualcosa Ŕ cambiato nella struttura di internet nel corso degli anni, da quando Ŕ diventata un'impresa commerciale avere una presenza nel web, chi ha soldi ne sta lentamente prendendo il controllo ma ancora c'Ŕ spazio per i piccoli gruppi senza soldi. Possiamo ancora guadagnare pubblico e visitatori dal web in modo gratuito, solo basandoci su un lavoro adeguato di promozione dei siti sui motori di ricerca (come Google e Yahoo) e sul fatto che la gente torni a visitare il sito web quando si rende conto che Ŕ un eccellente fonte di informazione.

Prima che apparisse Internet solo la gente ricca poteva far sentire la propria voce, la propria versione della storia (specialmente nel Karate); la presenza e la popolaritÓ si otteneva pagando alte somme di denaro alle riviste, pubblicando e distribuendo libri (alcuni dei quali molto costosi), pubblicando annunci pubblicitari in giornali, TV e radio. Tutti questi metodi tradizionali sono estremamente dispendiosi e non accessibili ai piccoli gruppi come, per esempio, lo Shotokai Karate Budo. Non c'era possibilitÓ per nessuno in Europa o in Nord America di sapere dell'esistenza dello SKB o, spesso, anche dello Shotokai in generale.

La stessa cosa succedeva naturalmente in tutto il mondo Shotokai, forse con l'eccezione della sola Nihon Karate-do Shotokai che possedeva importanti pubblicazioni dei Maestri Funakoshi ed Egami: Karate-do Kyohan, The Way of Karate, ecc...

Cosý prima di Internet i nostri gruppi formavano una diffusa, scollegata e debole organizzazione di (per chiamarli in qualche modo) piccoli o medi clan di praticanti Shotokai.

Cosý lo Shotokai, prima del Web, era un grande gruppo di deboli (se raffrontati ai gruppi come la JKA) e prevalentemente isolati gruppi sparsi nel mondo, senza collegamenti comunicativi e molto vulnerabili all'influenza e all'assalto di grandi gruppi di Karate supportati da successo economico.

I gruppi Shotokai nel loro isolamento abbracciarono la competizione come metodo di sopravvivenza, perdendo a poco a poco il loro fine ed allontanandosi dalla premessa di base che vuole lo Shotokai come espressione del Budo.

Questo Ŕ cambiato radicalmente dopo l'espansione del World Wide Web e gruppi come lo SKB raccolsero l'opportunitÓ di avere una presenza sul web. Immediatamente lo SKB, un gruppo di meno di 200 praticanti, senza soldi, con una piccola conoscenza del web inizi˛ a pubblicare materiale di qualitÓ accumulato in anni di ricerca raggiungendo presto posizionamenti sui motori di ricerca migliori di quelli dei grandi gruppi come la JKA con milioni di praticanti e ... tasche pi¨ grandi e profonde ... Questo fu indubbiamente un cambiamento radicale!

Era, naturalmente, una svolta che non poteva essere ignorata, cosý facemmo del nostro meglio per cavalcare la cresta dell'onda e io credo che tuttora stiamo continuando a farlo.

Improvvisamente lo Shotokai non era pi¨ un'oscura e poco importante branca del Karate del Maestro Funakoshi, era divenuta tanto importante se non addirittura pi¨ importante della branca di quegli eredi che chiamano se stessi "Shotokan".

E' interessante notare quante cose sono cambiate da quando lo SKB pubblic˛ materiale sul Maestro Funakoshi, su Yoshitaka Funakoshi, sul Maestro Egami ed altri importanti personaggi del Budo.

Immediatamente Yoshitaka inizi˛ ad essere nominato sempre pi¨ frequentemente, Taiji Kase imediatamente afferm˛ di essersi allenato con lui (cosa di cui io dubito visto che Yoshitaka non insegn˛ mai a persone sotto il livello di primo Dan e Kase era un principiante quando Yoshitaka morý, forse possono essersi trovati nella stessa stanza qualche volta).

Ora si parla del conflitto Shotokai-Jka, il Maestro Egami Ŕ stato tolto dall'anonimato e viene menzionato sempre pi¨ spesso. Ho anche una citazione tratta da un nuovo libro sulla storia del Karate "Shotokan" che Ŕ stata presa (in maniera peraltro errata) dal sito Shotokai.com ... posso quindi affermare che l'influenza Ŕ stata ancor pi¨ ampia di quanto ci saremmo aspettati e non siamo stati in grado di vederne il pieno effetto nÚ tantomeno la fine.

Ma non Ŕ stato solo portare lo Shotokai ad essere rappresentato su Internet ed influenzare la "storia" che i gruppi pi¨ forti avevano imposto durante il silenzio Shotokai, Ŕ stato anche dare un forte incentivo alla comunicazione tra i gruppi Shotokai, quelle isole solitarie di Karateka nel mondo che, improvvisamente, si trovavano ad un click e a meno di un minuto le une dalle altre. E' stata questione di cercare sul web i gruppi Shotokai ed ecco fatto!

Ancora ricordo la prima lettera che ricevetti da JosÚ PatrŃo, ora sono passati 6 o 7 anni ... che sorpresa!

Qualcuno in Portogallo con idee talmente simili che avrebbe potuto essere scambiato per un componente dello SKB! Ricordo che ero molto eccitato, stampai la lettera e la portai subito a Heyden Sensei. Stabilimmo un'amicizia che in seguito Ŕ culminata in varie visite in Portogallo da parte sia mia che del mio Maestro. Sono sicuro che questo non Ŕ stato l'unico evento di questo tipo. Sento che si Ŕ verificato pi¨ volte in tutto il mondo.

Cosý il punto Ŕ che Internet Ŕ stato il nostro "unificatore", in larga misura lo Shotokai International Meeting sarÓ un'ulteriore crescita di questo processo iniziato 8 o 9 anni fa' dai pionieri dei gruppi Shotokai che svilupparono una presenza sul web. Abbiamo bisogno di costruire su queste fondamenta, questa tecnologia che ci ha aiutato ad oltrepassare le distanze geografiche. Dobbiamo lavorare per amplificarne gli effetti allenandoci e condividendo insieme, apertamente, scambiandoci informazioni e propagando la conoscenza diffusa e l'esperienza tra i gruppi e anche su Internet dando sempre maggiore eco all'interno del mondo del Karate.

E' ora di contrattaccare la mortale contrazione e l'individualismo con l'espansione e la solidarietÓ.

Questo Ŕ il momento migliore per farlo e noi dobbiamo cogliere l'opportunitÓ che ci si presenta.

M. Gallardo

Shotokai Karate Budo Mexico

 

Up ] Karate-do como Defensa ] Karate-do como Auto-defesa? ] Karate-do: hit and avoid being hit? ] News About my Death... ] NotÝcias acerca da minha morte... ] Noticias acerca de mi muerte ] Institutionalisation and Competition in Shotokai ] InstitucionalizašŃo e CompetišŃo em Shotokai ] Institucionalizaciˇn  y Competiciˇn  en Shotokai ] Ensino de Karate-do Shotokai a Crianšas ] Ense˝ando karate-do shotokai a los ni˝os ] Teaching Karate-do Shotokai to Children ] L'insegnamento del Karate-do Shotokai ai bambini ] Vitˇria sem Luta ] Victory Without Fighting ] Vencer Sin Enfrentamiento ] Shotokai Karate Budo's Enciclopedias Online ] Shotokai Karate Budoĺs Online Enciclopedias ] Le Enciclopedie Online dello Shotokai Karate Budo ] Diversidade TÚcnica e Valores Comuns ] Technical diversity and common values ] Differenze tecniche e valori comuni ] A prßtica Shotokai Ú Multiforme ] La practique Shotokai est Multiforme ] Discurso do Presidente da ASP ] Karatecas de todo o Mundo ] SIM-Objectives,Logo and Program ] SIM - Inscr. ] SIM-Questions&Answers ] SIM-particip ] SIM-Conclus ]


WebDesign: JosÚ PatrŃo (Geral); Nuno Barradas & Manuela de Castro (Mon website).  Logo: Jorge Costa. Permanent Team: Nuno Figueiras Santos, JosÚ Morgado, Raul Pereira, JoŃo Geada.

ęCopyright: Centro de Artes Orientais, 1997 - 2011